Consultazione

La consultazione in sede delle opere collocate a scaffale è libera.
I libri che non sono ammessi al prestito possono essere visionati in sede presso gli appositi tavoli  e sale di lettura.